mercoledì 18 gennaio 2012

Atlantic Antic - Brooklyn




Atlantic Antic - Brooklyn, a set on Flickr.

lunedì 16 gennaio 2012

Giornata di pulizie

La domenica dovrebbe essere il giorno di riposo per eccellenza. Si, non posso dire di aver fatto quali grandi fatiche, ho passato quasi tutta la giornata seduta a sistemare le foto, e non solo, nel mio Mac.
Circa 1 mese fa il mio cellulare si e' frizato, congelato, era fisso alla pagina principale e non faceva una piega, dopo essere andata al negozio mi e' stato detto che l'avrebbero tenuto per più' di 1 settimana e così e' stato. Passata la settimana mi hanno ridato un iPhone nuovo :) ma con un piccolo "problema", aveva un sistema operativo più aggiornato e il Mac, che e' un po' vecchietto, non lo leggeva. Così porto il Mac al negozio per mettere un sistema operativo più aggiornato. Ma prima di andare al negozio avevo salvato nell'hard disk esterno tutto quello che non avevo salvato da un po di tempo, e ho fatto come quando devi sistemare in fretta e furia un po' di cose che sono in giro e butti tutto dentro l'armadio alla rinfusa.
Quindi oggi mi sono messa d'impegno. Ho anche provato a fare delle modifiche al mio blog e capire come funzionano certe cose ma non ci sono riuscita, non sono una scheggia con questi aggeggi ma ci provo ma mi portano via anche molto tempo perché' a volte non so proprio dove mettere le mani, ma ce la faro'! 
In tutta questa confusione, ed i gatti hanno dato il loro contributo, ho fatto una pausa nel pomeriggio per ritrovare un po' di energie :)


Un panino piccante con una punta di dolcezza 
1 panino integrale con semi di sesamo
1/2 radicchio trevigiano
1/2 mela renetta a fette sottili
3 o 4 fettine di formaggio di capra ( buche de chèvre) 
2 cucchiaini di confettura di peperoncino di Mediterranea Food 
EVO

Taglia il radicchio in 3 spicchi e cuocilo alla griglia poi condisci con un poco di EVO.

Taglia a meta' il panino e tostalo sulla griglia poi spalma la confettura sulle due meta'.
Disponi le mele, su una meta' del panino, sovrapponendole poi aggiungi il radicchio 
ed infine il formaggio a fette.Richiudi con la parte superiore del panino e… 


Buon Appetito!














domenica 15 gennaio 2012

Eliche cremose

Questa mattina, veramente era tarda mattinata, ho portato la piccola Amorina e la vecchietta dal veterinario, un piccolo controllo, sopratutto per Scrissi che in questi ultimi giorni respira un po' maluccio, e' solamente un po' di tracheite, niente di che ma da tenere sotto controllo e poi le ha fatto una flebo, cosa che ogni tanto facciamo ed oggi e' andata di lusso, c'erano anche le vitamine.
Mentre stavamo uscendo abbiamo incontrato Stella, la gatta del vet, ed un altro meraviglioso micio in cerca di adozione che aveva appena conosciuto la sua nuova famiglia.

Così, tra una chiacchiera e un grattino sono tornata a casa che era già un po' tardi. E cosa faccio in questi casi…? Pasta! Paste abbastanza veloci e che alla fine risultano un piatto unico. Vegetariane o con carne o con pesce o con formaggi. 
Oggi le eliche di Giovanni Perna mi hanno ispirata così…

Ho preparato una pasta per 3 persone ma ci avrebbero mangiato anche 4 persone

ELICHE CREMOSE

Ingredienti
300 g di eliche Giovanni Perna, www.giovanniperna.com/
700 g di zucca, mi piace abbondare con le verdure 
1 cipolla
1 scalogno
2 rametti di rosmarino
100 ml di vino bianco 
1 robiolino
1 cucchiaio, abbondante, di crema di olive
olio extravergine di olive
1/4 di cucchiaino di peperoncino
buccia di 1/2 arancia non tratta
sale
Rosolate su fuoco vivace, in una padella ben riscaldata, con 2 cucchiai di evo, la zucca tagliata a dadi grossolani con la cipolla tritata grossolanamente e il rosmarino.
Rigirate le verdure in modo che la doratura sia uniforme poi bagnate con il vino e fate evaporare, salate.
Continuate la cottura aggiungendo 1/2 mestolo di acqua di cottura della pasta.
Nel frattempo amalgamate, in una ciotola, il robiolino con la crema d'oliva, il peperoncino e 1/2 cucchiaio d'olio e ammorbidite la preparazione con un poco di acqua di cottura della pasta.
Scolate la pasta al dente e unitela alla zucca, fate insaporire su fuoco vivace per un paio di minuti mescolando spesso
unite la crema di robiolino e la buccia d'arancia tritata, mescolate ancora delicatamente e…
Buon Appetito!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...