lunedì 11 maggio 2015

Le Fettuccine all'uovo con fave e lonza

Il giovedì è tempo di scorte per la settimana, c'è il mercato e ci sono i miei amici che con lo storico truck, mi ricordo il babbo e lo zio di Tatiana che facevano il mercato del giovedì e passavano al nostro bar a prendere il caffè. Tatiana e Andrea ora gestiscono l'attività e sono sempre alla ricerca di prodotti giusti sia del nostro territorio che dei territori limitrofi. Sono i miei fornitori di baccalà…ma sopratutto sono gentili, simpatici e sempre con il sorriso e quest'attitudine fa la differenza quando si va a fare la spesa. Questa volta ho preso la lonza, non troppo asciutta, la trovo più adatta per cucinare, tagliata a mano e un po' spessa, poi al mercato della frutta e verdura dalla mia amica Cinzia ho preso le fave oltre ad altre buone cose di stagione e rigorosamente Bio. La pasta di Luciana Mosconi non manca mai dalla mia dispensa e…tornata a casa mi sono messa a spadellare. 
P.S.: mi raccomando…quando acquistate i cipollotti o l'aglio freschi NON fatevi tagliare la parte verde. Potete utilizzarla in molti modi, è assolutamente edibile! E in questa ricetta useremo la parte verde per completare il piatto per dare, oltre al colore, una nota di freschezza
Ingredienti

5 matassine di Fettuccine all'uovo di Luciana Mosconi ( 250 g circa )
60 g di Lonza ( o coppa in altre regioni)
40 g di ritagli di prosciutto
100 g circa di cipollotto più la parte verde
1 spicchio d'aglio o la parte bianca di piccolo aglio fresco ( ma tenete da parte le foglie per fare una frittata )
180 g di fave già sbucciate
120 g di funghi Portobello ( potete usare i funghi cremini o champignon )
2 dl di vino bianco
2 rametti di salvia
2 rametti di menta ( io menta variegata )
Olio EVO
sale, pepe

In una padella già calda fai rosolare, con un filo d'olio evo, la lonza e il prosciutto a dadini, l'aglio tritato e le erbe aromatiche, agita la padella di tanto in tanto. Lascia da parte alcune foglie di menta da aggiungere alla fine. Trasferisci la preparazione in un piatto
Nella stessa padella metti a cuocere per 3 o 4 minuti, su fuoco medio, il cipollotto a fette e i Portobello a dadi, unisci metà della lonza e del prosciutto rosolati, fai insaporire poi sfuma con il vino e fai evaporare

Nel frattempo butta le fettuccine e le fave in abbondante acqua salata
Scola le fettuccine al dente, tenendo da parte un poco dell'acqua di cottura della pasta, e mettile nella padella con la preparazione. Fai amalgamare bene i sapori e se necessario aggiungi un poco dell'acqua di cottura per lasciare una preparazione morbida. Sistema di sale
Impiatta, completa con la parte verde del cipollotto tagliata a rondelle, le foglie di menta spezzate, la lonza e prosciutto che avete tenuto da parte che darà una parte croccante, una macinata di pepe fresco e un filo d'olio evo. A questo punto non posso dire altro che…
Buon Appetito!













Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...