giovedì 9 giugno 2016

Rigatone integrale con avanzi di pollo arrosto, olive e porri

Oggi spadelliamo con un  avanzo che può capitare di avere in frigo, a meno che tu non sia vegetariana/o, il pollo arrosto.
Il pollo arrosto è un altro di quei piatti che considero un comfort food, che ricordano l'infanzia, saporito e succoso con una crosta croccante e, sopratutto, da mangiare con le mani. E quando si è piccoli poter mangiare con le mani e leccarsi le dita senza utilizzare quegli strumenti ingombranti che sono le posate è veramente gustoso.
Comunque a volte succede che rimangono degli avanzi sul tavolo e questo è uno dei modo per riciclare. Il pollo arrosto può essere quello comprato in rosticceria o cotto nella tua cucina, puoi sempre sostituire gli avanzi di pollo con della carne utilizzata per la preparazione del bollito o del brodo. E allora cominciamo a spadellare!
Ingredienti

300 gr di Rigatoni integrali Molino Agostini
150/200 gr di avanzi di polpa di pollo arrosto 
40 gr di pancetta 
30 gr di prosciutto crudo
50 gr di olive nere 
1 porro compresa la parte verde 
1 costa di sedano con foglie
30 gr di mandorle
peperoncino in polvere
100 ml di vino bianco secco
Olio EVO

In una padella già calda fai rosolare il prosciutto tritato grossolanamente e la pancetta a dadi nel loro grasso di cottura. 
A questo punto puoi eliminare parte o tutto il grasso e aggiungere un poco d'olio EVO.
Butta la pasta.
Aggiungi la polpa di pollo arrosto tritata non troppo finemente o sfilacciata e il porro tritato e il peperoncino, fai insaporire per un paio di minuti.
Unisci le olive, mescola poi sfuma con il vino e fai evaporare completamente, sistema di sale
Scola la pasta al dente, tenendo da parte una tazza dell'acqua di cottura, e mettila nella padella con il ragù di pollo e porro, aggiungi la costa di sedano tritata e fai insaporire su fuoco vivace mescolando spesso, aggiungi un po' dell'acqua di cottura in modo da non fare asciugare troppo la preparazione, sistema di sale
Impiatta, completa i piatti con le foglie del sedano e le mandorle tritate, un giro d'olio EVO e…
Buon Appetito!





Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...